Festival delle Scuole 2018

Festival delle Scuole 2018

Sabato 12 maggio 2018 ore 15.00

Dalla fabula al teatro
Istituto Comprensivo R. Grimaldi di San Paolo Civitate (FG) gruppo interclasse fuori concorso
Lisistrata
Liceo Scientifico A. Antonelli di Novara
 

posto unico 6 euro

Dalla fabula al teatro
Istituto Comprensivo R. Grimaldi di San Paolo Civitate (FG) gruppo interclasse fuori concorso
con Jeesa Ancora, Fabiana Del Buono, Ottavio Candela, Giulia La Torre, Paolo Messinese, Anita Daphne Monno, Maria Giovanna Montemitro, Francesca Pilloli, Gaia Pitardi, Gaia Pia Rosito, Felicia Saracino, Antonio Schiavone, Maria Alessandra Tete, Mariana Tete
regia Luigi Zampino
 
Dalla fabula al teatro è un progetto nato da un laboratorio di teatro terapia tenuto. In breve ogni allievo ha scelto di diventare un personaggio frutto della propria libera fantasia. Dello stesso, ogni allievo, ha evidenziato e definito i tre aspetti fondamentali (fisico, psicologico e sociologico) assegnandogli un nome e dandogli vita attraverso la personificazione. Dalle interazioni tra i personaggi dovute alle affinità o contrapposizioni sono state scritte due fiabe, nel rispetto di uno schema di tipo “rodariano”. Le stesse fiabe sono state fuse e adeguate in un copione teatrale interpretato, prodotto e con scenografie dei ragazzi stessi, tutto sotto la guida vigile e attenta del conduttore.
posto unico € 6,00
 
Lisistrata
Liceo Scientifico A. Antonelli di Novara
con Martina Belletti, Federico Lorenzo Bruno, Martina Cristini, Agnese Depaoli, Stefano Falcone, Laura Gasparetti,Kavin Gatto, Pietro Griffanti, Laura Guerrazzi, Ymen Hdiguellou, Mikela Kaja, Luca Maltagliati, Alessia Manzo, Arianna Martinetti, Guari Napoletano, Gabriele Nasti, Letizia Panagini, Sabrina Pecoraro, Claudia Pirvu, Filippo Randi, Giovanni Robba, Miriam Tancredi, Serey Viagano
regia Roberto Lombardi
 
Aristofane mette in scena lo sciopero del sesso, attuato dalle donne elleniche su istigazione di Lisistrata, perché gli uomini mettano fine all’ormai ventennale guerra del Peloponneso che tanti lutti e miserie ha provocato. Gli effetti dell’astinenza prolungata sono devastanti e nel giro di poco tempo gli uomini sono costretti a capitolare. Lo spettacolo si snoda tra racconto della vicenda e dinamiche comiche esilaranti alle quali i giovani attori ci hanno ormai abituati.
 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202