Festival delle Scuole 2019

Festival delle Scuole 2019

Martedì 28 maggio 2019

Matilde | ore 17.00
Scuola Primaria M. Ventre di San Lazzaro di Savena (BO) classe 4^ B fuori concorso
Il papà scomparso | ore 18.00
Scuola Primaria M. Ventre di San Lazzaro di Savena (BO) classe 4^ E fuori concorso
 

ingresso gratuito

Matilde
Scuola Primaria M. Ventre di San Lazzaro di Savena (BO) classe 4^ B fuori concorso
con Amna Arzoo, Ilaria Bauccio, Mattia Bon, Piero Bonazzi, Alessandro Capelli, Alexandro Cristian Davidoaia, Anis Ezzetouni, Mattia Giovannini, Lara Lo Chiano, Elena Macchiagodena, Aurora Morello, Anna Pacchieri, Davide Panzacchi, Mariastella Panziera, Achille Poli, Caterina Pretolani, Tobia Sabbioni, Maria Sofia Saguto, Carlo Sanna, Badhon Uddin, Mattia Zacchiroli
regia Paolo Fronticelli

Matilde è una bambina molto speciale, un vero genietto: a tre anni non sa solo leggere, ma ha finito di gustarsi l'intera biblioteca, e ha già imparato a scrivere e a fare i conti tutto da sola; da sola, certo, perché per i genitori questo non ha molto valore, presi come sono dal loro televisore a 58 pollici e dal bingo. Così con l'arrivo dei primi giorni di scuola, i nuovi incontri porteranno sorprese belle e terribili, che faranno capire a Matilde che lei è ancora più speciale.
 
Il papà scomparso
Scuola Primaria M. Ventre di San Lazzaro di Savena (BO) classe 4^ E fuori concorso
con Agnese Amorati, Luca Bedeschi, Jason Carbone, Kevin Cavallo, Leonardo Emmi, Elena Fanti, Chiara Grandini, Andrea Guasti, Alex Lazari, Giovanni Lupo, Asia Malagoli, Sofia Margiotta, Irene Naccari, Alice Pantaleoni, Ginevra Pazzaglia, Lara Petti, Federico Piselli, Rim Rhimi, Giulia Torreggiani, Edouard Trofin
regia Francesca Iaccarino

Un fratello ed una sorella rimangono soli col padre per alcuni giorni; la madre è infatti andata ad una conferenza, affidando i figli alle cure paterne. La prima sera soli non è un problema, ma il giorno dopo la famigliola scopre d'essere rimasta senza latte. Non potendone fare a meno per il tè e i cereali della colazione, il padre esce per andare a comprarlo. Quando ritorna giustifica la sua lunga assenza con un'incredibile ed improbabile storia. Le sue fantasiose avventure iniziano con l'acquisto del latte al negozio all'angolo subito seguito da un rapimento alieno, che lo catapulta su una nave di pirati del Settecento, in un imprevisto viaggio nel tempo.
 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202