Le regole del gioco 2019

Le regole del gioco 2019

mercoledì 5 giugno 2019

Laboratori Teatro dell'Argine

Sogno di una notte di mezza estate
ITC Teatro, ore 21.15
con gli allievi e le allieve del Mercoledì Blu
regia di Paolo Fronticelli
 

posto unico 8 euro*

Sogno di una notte di mezza estate
presso ITC Teatro ore 21.15 | via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena
con Giulia Albertazzi, Rita Borgognoni, Graziella Conti, Alessio Dattoli, Elena Gecchelin, Mafalda Lamberti, Andrea Lombardo, Veronica Manno, Andrea Olivieri, Amanda Pasquali, Carla Pazzaglia, Mirco Pezzoli, Giuseppina Pinto, Antonio Saracino, Elisa Zanna, Francesco Zinzocchi, Giulio Zizzo.
regia Paolo Fronticelli
 
Ermia ama Lisandro e Lisandro ama Ermia. Pure Demetrio ama Ermia, anche se prima amava Elena, che ancora lo ama. Egeo, padre di Ermia, ama (come suocero) Demetrio e non Lisandro, e chiede a Teseo, il Duca che governa la città, di applicare la legge di Atene (!) e costringere Ermia a sposare chi desidera lui, il padre, e non lei, la figlia, vale a dire Demetrio e non Lisandro. E comunque Teseo deve sposare la bella amazzone Ippolita appena conquistata con la spada e non ha tempo per queste piccolezze. A proposito: durante la festa matrimoniale del Duca alcuni artigiani dovranno mettere in scena La Lamentevolissima Commedia e L’Atroce Morte di Piramo e Tisbe, Farsa Molto Tragica. Se ne sono capaci, ovviamente (ma anche se non lo sono, perché sono obbligati).
Tanti problemi da risolvere, ma un'unica soluzione per tutti: andare nel bosco di notte!
E poco importa il fatto che nella foresta di notte gli spirti folleggino e le ombre si divertano a giocherellare con noi poveri umani come fossimo marionette.
Se poi aggiungiamo che il re delle fate e la sua regina stanno litigando per gelosia …
Il paradosso amoroso con il suo intrigo, la spettacolarità della magia, la volubilità umana, questi sono gli elementi che costituiscono le fondamenta di un viaggio iniziatico nel mondo delle ombre, dell’oscurità, dell’onirico, dell’inconscio e nell’ignoto, un viaggio della durata di una notte intera, in un luogo selvaggio alle porte della città in cui l’impossibile è possibile e può essere toccato con mano. Solo dopo aver intrapreso questo percorso di iniziazione i nostri protagonisti possono cambiare la percezione del mondo: così i giovani affronteranno se stessi e diventeranno finalmente maturi, così gli artigiani acquisiranno consapevolezza e saranno pronti ad andare in scena. 

Replica giovedì 6 giugno

* ridotto 1 euro dagli 11 ai 18 anni e per chi rivede lo stesso spettacolo una seconda volta, presentando il biglietto della sera precedente, se ci sono posti disponibili; omaggio bambini fino ai 10 anni

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202